Aforisma del momento

- Parce mero, coenato parum: non sit tibi vanum / Surgere post epulas: somnum fuge meridianum; / Non mictum retine, nec comprime fortiter anum. / Haec bene si serves, tu longo tempore vives – Non esagerare col vino, né coi cibi; non ti dispiaccia / Alzarti in piedi dopo mangiato: evita il riposino dopo pranzo; / Non trattenere l’orina, e non tenere serrato lo sfintere. / Se seguirai con cura questi consigli vivrai a lungo. -
[Scuola Medica Salernitana]

Radio e chemioterapia: nozioni sui trattamenti

Radio e chemioterapia: nozioni sui trattamenti
Le due principali forme di trattamento per quanto riguarda la lotta alle diverse forme tumorali sono la radio e chemioterapia, a volte utilizzate tramite uno schema di cicli alternati per permettere al paziente di trarne il massimo beneficio. Da evidenziare che entrambe non sono considerate universalmente una forma di cura della patologia

Leggi tutto...

Farmaci e natura: approfondimento

Farmaci e natura: approfondimento
La quantità di farmaci attualmente in commercio è davvero impressionante: molti medici hanno mosso ripetute lamentele in seguito ad accuse dirette, fra cui spicca un continuo riciclaggio di prodotti che nel corso del tempo si basano sulla stessa composizione chimica originaria, cambiando soltanto nome ed ovviamente costo di produzione. In

Leggi tutto...

Sintomi e origine della sindrome da occhio pigro

Sintomi e origine della sindrome da occhio pigro
Fra le condizioni che prendono di mira l'apparato visivo dell'individuo alterando la percezione dell'ambiente circostante vi è l'ambliopia, nota anche come sindrome da occhio pigro. Proprio come accade per fenomeni quali miopia ed astigmatismo, anche questa patologia consiste in un deficit dell'accuratezza visiva considerato valido a

Leggi tutto...

Patologie e riposo: approfondimento

Patologie e riposo: approfondimento
I fenomeni volti a compromettere un corretto periodo di riposo notturno vengono comunemente associati col nome di disturbi del sonno: nonostante l'esistenza di tale macro-gruppo sia effettiva e nota alla comunità medica, in esso rientrano innumerevoli patologie talvolta slegate sia nella causa che tramite la manifestazione dei propri effetti

Leggi tutto...

Attenzione! Le informazioni fornite non sostituiscono la diagnosi del medico: servono a rendere il paziente maggiormente consapevole di ciò che potrebbe essere, ma si consiglia sempre di chiedere consulto al medico, che tramite una visita è in grado di svolgere una diagnosi più accurata e prescrivere eventuali cure.